Rifugio Anratter

la malga più bella dell’Alto Adige

Dopo diversi tentativi e diversi piazzamenti tra i primi posti nella classifica delle baite e malghe alpine più belle, la baita Anratterhütte ce l’ha finalmente fatta. E’ stata eletta dalle lettrici e dai lettori del quotidiano in lingua tedesca Dolomiten come la malga più bella dell’Alto Adige. Ieri l’assessore provinciale dott. Thomas Widmann e il vice-caporedattore del quotidiano Dolomiten Günther Heidegger, insieme a rappresentanti del Comune, delle Associazioni turistiche e dell’Associazione degli esercenti rifugi e malghe Gitschberg Jochtal, hanno consegnato il rinomato premio.

La baita Anratterhütte è di proprietà della famiglia Mair ed è da loro gestita da ormai 40 anni. La famiglia Mair ha sempre prestato grande attenzione alla qualità e all’ospitalità. Non a caso, il team della baita Anratterhütte, negli anni2007 e 2008, è stato insignito anche del titolo locale di“Malga preferita”. Sono soprattutto le famiglie che raggiungono la baita con la funivia Jochtal, oltre anche ai molti appassionati di mountain-bike, ad apprezzare le diverse offerte della baita.

Nell’ultimo decennio, la baita Anratterhütte si è trasformata da piccolo rifugio a baita di considerevole importanza. L’allevamento e l’alpicoltura rappresentano tuttora importanti aspetti della vita della baita, anche se è stato investito ugualmente molto nello sviluppo turistico della stessa. Sono state infatti realizzate molte ristrutturazioni ed annessioni per ottenere più spazio per la zona ristorazione ma anche per la cucina e la cantina. Nel corso di queste modifiche si è sempre comunque cercato di valorizzare al massimo l’immagine autentica della baita.

Il Rifugio Anratter trova ad una altitudine di 1.814 metri sul livello del mare ed ha una splendida terrazza prendisole, di grandi dimensioni. I piccoli ospiti allo zoo e parco giochi per il loro denaro. Anche il cottage culinario ha molto da offrire.Chi è un amante di gnocchi, per esempio, è nel posto giusto Anratter Rifugio, per il lodge offre ogni giorno una selezione di 15 diversi tipi di canederli e piatti di gnocchi. La cucina tradizionale coccola gli ospiti con prodotti dell'azienda agricola.

I visitatori del Rifugio Anratter ora possibile visualizzare il premio comemiglior Sud 2010i rifugio tirolese. Si tratta di una targa in ottone, che è certamente orgoglioso del host collegati alla capanna. Il premio sarà certamente garantire che i padroni di casa possono servire al Rifugio Anratter il prossimo anno in aggiunta ai tanti ospiti affezionati altri ospiti che conosceva il rifugio ancora.